Chi Sono

Qualche informazione su di me...

Penso che sia importante che tu sappia qualcosa in più su di me prima di iniziare a lavorare insieme.

Leggendo qualcosa sulla mia vita e su cosa faccio, sono sicuro ridurrà i tuoi dubbi sulla terapia.

Io stesso ho incontrato difficoltà nella vita. Momenti di forte crisi in cui ti vengono a mancare dei riferimenti che per te rappresentano l’ossigeno; mi riferisco alla perdita di persone care, a momenti di depressione, relazioni che non funzionano. Attraversando quelle situazioni senti di non avere più il controllo. Tutto intorno a te va avanti, ma tu resti inebetito ad osservare, quasi impotente, frastornato.

Lo sport e la psicoterapia mi hanno dato però la possibilità di cambiare la mia vita!

All’età di 19 anni un giorno per caso un amico mi propose un allenamento di pugilato. Sebbene titubante, una volta in palestra me ne innamorai dal primo momento, ma solo a fine carriera, dopo oltre dieci anni, compresi pienamente quanto quel contesto sportivo mi avesse trasmesso. 

Inizialmente la spinta che mi accompagnava ogni giorno ad allenarmi, era data dalla perdita di peso. Durante l’adolescenza infatti ero piuttosto robusto e la mia forma mi procurava sofferenza. Lo sguardo delle persone mi creava disagio, il non sentirmi comodo dentro me stesso mi faceva sprofondare in basso.

Col tempo allenarmi con costanza e passione mi ha permesso di perdere peso, acquistare fiducia in me stesso e migliorare in vari aspetti della mia vita, non solo sportiva.  Ero molto più efficiente con i miei studi ed anche le mie relazioni sembravano funzionare meglio. Questo mi ha portato ad esplorare ulteriormente il legame  tra mente e corpo.

Spinto dalla passione e dal desiderio di contribuire a diffondere una cultura del benessere sia fisico che mentale, mi sono iscritto alla facoltà di Psicologia e successivamente mi sono specializzato come psicoterapeuta esperto nelle relazioni. Ho successivamente preso anche l’abilitazione come specialista E.M.D.R. (una tecnica psicoterapica per l’elaborazione dei traumi).

Lavorando come terapeuta, mi sono reso conto di quanta energia si sprigiona durante un’ora di colloquio, di quanto il confronto permette alle persone di far emergere le proprie risorse, le proprie qualità e competenze che una volta risvegliate permettono di vivere una vita piena e felice .

Oggi amo il mio lavoro e soprattutto amo pensare che con il mio contributo possa essere di aiuto per tutte le persone che in questo mondo si sentono senza fiducia in se stesse, smarrite di fronte alla loro quotidianetà.

Ed è con questo spirito che ho creato il mio studio a Pordenone, perchè tu possa ritrovare quell’equilibrio nella tua vita che ora sembra perso ma che in realtà lavorando insieme puoi riacquistare.

Matteo Bandiziol